IC SAN LAZZARO 2

Didattica a distanza

Nuovi spazi di apprendimento – Nuove relazioni

Il personale docente dell’IC2 assicura le prestazioni didattiche nelle modalità a distanza.

Nella scuola dell’infanzia

Strumenti

Organizzazione

  • Registro elettronico

  • G Drive

  • Video e filmati

  • PowerPoint

Condivisione attraverso il registro elettronico o drive di:

  • video didattici creati dalle insegnanti

  • file audio con letture di favole lette dalle insegnanti

  • proposte didattiche in formato Word, power point.

Nella scuola primaria

Strumenti

Organizzazione

  • Registro elettronico

  • G Drive

  • Piattaforma di coding

Nuovi strumenti in fase sperimentale

  • screencast-o-matic,

  • padlet,

  • powtoon,

  • moduli Google per verifiche

  • lezioni video create su Openboard

  • registrazioni audio

  • schede didattiche

Le attività vengono proposte generalmente ad inizio settimana, con la richiesta di diluirle nel corso della stessa.

Tutti i materiali, compresi i link, vengono trascritti nel registro di classe; i video, gli audio e gli mp4 registrati vengono inviati alle famiglie tramite comunicazione sul registro o tramite una condivisione su drive.

I moduli di Google sono il mezzo più fruibile da tutti gli alunni, in quanto possono essere compilati anche attraverso lo smarthphone.

Le famiglie restituiscono i compiti svolti attraverso il registro elettronico tramite scansione o foto.

Gli avvisi importanti, oltre che sul registro, vengono comunicati e condivisi con i rappresentanti di classe.

La restituzione dei compiti avviene nell’arco dell’intera settimana, senza obbligo di invio in un’ unica soluzione e in una giornata specifica.

In ogni consegna viene specificato di fare solo quello che si può

Tutti i materiali ricevuti, vengono controllati e, in seguito, viene fatto un report con le correzioni e i consigli.

Nella scuola secondaria

Strumenti

Organizzazione

  • Registro elettronico

  • Edmodo

  • G Suite for Edu

L’organizzazione prevede un orario antimeridiano di tre ore distribuite nella fascia oraria 9-12/10-13 nei diversi consigli di classe.

I docenti possono utilizzare le ore da loro “presidiate”, nell’autonomia didattica e professionale e in accordo con le famiglie, per attività sincrone o asincrone.

L’orario avrà quindi la valenza della routine per gli studenti che saranno accompagnati dai docenti nel recupero del quotidiano impegno di studio.

Tale modalità garantisce anche di non appesantire l’attività al videoterminale degli studenti e dei docenti con sedute prolungate e continuative oltre i 120 minuti.

I docenti del corso a indirizzo musicale assicurano proporzionalmente le lezioni individuali nella fascia oraria pomeridiana.

Facoltativamente i docenti potranno attivare momenti di confronto e di scambio in orario pomeridiano per facilitare e mantenere vive le relazioni del gruppo classe.